Bulloneria Inox Standard - Bulloneria Inox Speciale
Sistemi Fissaggio Fotovoltaici
Speciali Disegno Inox - Speciali Torniti Inox
Ancoraggio Rivestimenti Verticali


AREA TECNICA

Indicazioni di scelta degli acciai inossidabili


INDICAZIONI DI SCELTA DEGLI ACCIAI INOSSIDABILI
La caratteristica fondamentale degli acciai inossidabili è l’elevata resistenza alla corrosione, diversa a seconda dei vari materiali che compongono l’universo inox.

Vi sono però altre caratteristiche importanti che guidano la scelta del materiale, quali:

- resistenza meccanica

- durezza superficiale

- lavorabilità alle macchine utensili

- deformabilità (attitudine allo stampaggio)

- reperibilità

Resistenza alla corrosione (fig. 1)

Resistenza meccanica (fig. 2)

Deformabilità, cioè l’attitudine allo stampaggio (fig. 3)

Lavorabilità, cioè l’attitudine alla lavorazione per asportazione di truciolo (fig. 4)

Tenendo presente che l’esaltazione di una caratteristica fisica-meccanica determina un abbattimento delle altre, ne consegue che la scelta di un tipo di acciaio inossidabile è spesso il compromesso tra diverse esigenze.

Si tenga presente inoltre che all'interno di ogni famiglia c'è in genere ampia possibilità di scelta tra diversi materiali, con caratteristiche fisico-meccaniche sensibilmente diverse fra loro.

Con l’unico scopo di offrire una indicazione per la scelta della tipologia, riportiamo di seguito alcuni grafici che descrivono il comportamento delle diverse famiglie di acciai inossidabili:

Resistenza alla corrosione e deformabilità (fig. 5)

Resistenza alla corrosione e resistenza meccanica (fig. 6)

Lavorabilità e resistenza meccanica (fig. 7)

Lavorabilità e deformabilità (fig. 8)

Resistenza alla corrosione e lavorabilità (fig. 9)


ALCUNE INDICAZIONI PER LA SCELTA DELLA BULLONERIA IN ACCIAIO INOSSIDABILE
Nella scelta del materiale si tengano presente le seguenti indicazioni:

- non esistono al momento viti e bulloni costruiti in duplex o superaustenitici

- gli acciai martensitici, nel campo della bulloneria, sono indicati quando occorrono collegamenti di elevata durezza e resistenza meccanica in ambienti debolmente aggressivi

- gli acciai ferritici hanno una resistenza alla corrosione superiore, ma richiedono una periodica manutenzione

- gli acciai austenitici hanno le migliori prestazioni anticorrosive, a discapito di una minore resistenza meccanica